Finanziare l’innovazione a fondo perduto – 10 milioni di euro alle PMI per la formazione

Con l’Avviso 2/2015 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la formazione dei lavoratori delle PMI aderenti con la partecipazione a corsi presenti nei Cataloghi Formativi qualificati.


Dalle ore 9:00 del 1 luglio 2015
si potranno presentare richiesta di finanziamento nelle modalità previste dall’Avviso

Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul “Conto Formazione”, nell’ambito dello stanziamento complessivo, per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda. E’ quindi possibile ripartire il contributo concedibile su uno o più piani formativi.

Elementi salienti dell’avviso

– ciascuna PMI può ricevere il contributo aggiuntivo anche in più piani formativi, aziendali o interaziendali, anche in Ambiti diversi, nel limite del massimale per azienda.

– E’ richiesta alle PMI interessate la presenza di un saldo attivo sul proprio Conto Formazione

– Possono beneficiare di tale contributo esclusivamente le PMI in possesso dei requisiti dell’Avviso che a partire dal 15 maggio 2014 non hanno presentato alcun Piano a valere su altri Avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione, fatto salvo il caso in cui il Piano precedentemente proposto sia stato annullato o respinto.

L’avviso si presta particolarmente per le iscrizione di uno o più dipendenti a corsi a catalogo su tematiche standard, es. corsi pe l’uso di nuovi strumenti d’innovazione, e di processo, quindi sistemi gestionali standard, CRM, gestione documentale e strumenti informatici di tesoreria.

 

Per maggiori informazioni e per avere un una consulenza specifica, senza alcun costo, contattare il numero 0458271200 oppure inviare una e-mail a m.ganzerli@progeco.it

 

Share